SIMONE SCAFFIDI

amaca-1

Simone Scaffidi (Savona, 1988) lavora in Guatemala con mujeres sobrevivientes de violencia e defensoras y defensores de derechos humanos.

Ha lavorato in Ecuador, nel carcere e nel carcere minorile di Ibarra, organizzando laboratori partecipativi su questioni di genere e mascolinità alternativa e occupandosi di accompagnamento migranti.

Scrive o ha scritto articoli e reportage per La Repubblica, L’indiscreto, Il Tascabile, Il Manifesto, Gli Asini, Giap!, Graphic News, La Cuerda.

Ha curato una raccolta di racconti illustrati per Eris Edizioni: Comincia Adesso. Fughe ed evasioni quotidiane (2016).

Ha creato con Nicola Gobbi strane cose a fumetti: qua e qua.

Ha vissuto a Bologna, Coimbra, Rio de Janeiro, Lione, Aosta, Nebaj, Ibarra e Cittá del Guatemala.


Pubblicazioni

Reportage su Il Tascabile/Treccani:

Reportage su L’indiscreto:

Reportage su La Cuerda, miradas feministas de la realidad (Guatemala):

Articoli su La Repubblica:

Libri e ebook:

Reportage e storie a fumetti con Nicola Gobbi:

Recensioni

Articoli, interviste e racconti

Diari di viaggio