America LatinaEspañol

Coyoacán, Città del Messico under construction

 11/05/2008  Etiquetas: , , , ,

Coyocán under construction                Se Frida fosse ancora viva...                      

Da alcuni mesi il quartiere Coyoacán, la zona turistica nel sud di Città del Messico (in cui vivo anch’io, km più, km meno) che fu dimora del pittore Diego Rivera, della sua compagna, l’artista Frida Kahlo, e dell’esiliato Leon Trotsky, capo dell’armata rossa, direi, poco stimato da Stalin, è sventrato dai lavori di ristrutturazione fognaria e quant’altro.

Tutori della pubblica decenza in formazione circolare scomposta                      Maggiolino verde, presidio polizia e... 

 

Le celebri vie della “colonia”, ricche di dedali ubriacanti, scoperte floreali invitanti, parchi occulti, ristoranti commerciali, birrerie vibranti, paradisi fotografici, dolci frequentazioni e austeri angoli coloniali, sono famose ormai in tutto il mondo e da oltre 30 anni ospitano un mercato nei fine settimana che è diventato un must per i turisti ed un ameno svago domenicale per i residenti nella capitale. Ciononostante, con la scusa dei lavori in corso, i commercianti (legali e non) sono stati sgomberati a tempo inderminato, ottimo contratto direi… 

Eccellente cartello su palo barcollante e cancelli di pietra

Le vene aperte dell\'America Latina!

Il Bunker Coyo o il Rancho Coyoacán, come si inizia a rinominare, è anche al centro delle cronache perché, oltre ai lavori, alle strade chiuse, ai minacciosi pozzi senza fondo, alle torri di mattoni accumulati in ogni angolo e ai cancelli che bloccano il passaggio ovunque, i venditori del week-end spodestati stanno organizzando una protesta contro Marcelo Ebrard, il sindaco del PRD (Partido Revolucion Democratica), affinché si favorisca il dialogo e non lo sgombero. La ricerca di spazi alternativi, lo spaccio di droga, il “business” delle licenze e il caos segnalato dai residenti sono alcune questioni aperte, oltre ai marciapiedi. Come andrà a finire?

Buon menú rustico nelle macerie

Di:  In Categoria: America Latina, Español

  1. Ciao! Sono una messicana che da sei anni vive in Italia. Cercavo un blog di italiani in Messico da tanto tempo ma solo ora ti ho trovato! Passa a fare un salto nel mio sito, é un analisi sugli italiani. Oltre a quello, volevo chiederti una cosa. il mio ragazzo (italiano) vuole andare a tutti costi a vivere in Messico a fare un dottorato all’UNAM. Il problema é che io non ci vivo da tantissimo tempo e non só quanto sia difficile per un italiano vivere alla cittá del messico e trovare lavoro… tu che ne pensi?

  2. Ciao,
    ma a più di un anno di distanza, com’è andata a finire la questione?
    Il mercato di Coyoacán ha riaperto o no?
    Grazie
    Tlaz

    • Ciao! Si’ il mercato ha riaperto e si e’ ampliato. Coyoacan é migliorata secondo me. C’é il mercato per strada il fine settimana e poi ci sono almeno altri due spazi chiusi in ex parcheggi o dentro edifici che sono stati ristrutturati e vendono pozole, artigianato, tacos, di tutto! i lavori sono praticamente finiti dopo quasi due anni!

  3. meno male, mi aveva preso un accidente!
    Grazie
    Tlaz

  4. La zona è tranquilla o bisogna girare poco per il pericolo.devo venirci per viaggio di piacere,illuminami un pò grazie

    • La zona è molto tranquilla…quasi tutta la città si gira senza problemi, dipende da come sei abituato tu e basta fare un po’ d’attenzione!

Comment here