Repressione non stop

La crisi peruviana si aggrava giorno dopo giorno, con morti fra i manifestanti che sostengono Castillo e la condanna a 18 mesi all’ex presidente. Ne parliamo con i peruviani Wilder Bermúdez, da Lima, Lianet Camara, dall’Italia, e il professore di scienze delle comunicazioni e annalista italiano Davide Matrone, da Quito.

In preparazione alla finalissima dei mondiali di calcio in Qatar di questa domenica, andiamo a Rosario per capire come la città, che ha visto nascere Lionel Messi e Ángel Di Maria, ricorda questi due grandi giocatori. Dalla città argentina ce ne parla Mauro Testa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...