Archivi tag: Bambole

MUÑECAS NEGRAS: bambole nere contro il razzismo e per l’emancipazione femminile in Repubblica Dominicana

di Raúl Zecca Castel da QCodeMagazine

“Mi piace realizzare queste bambole perché mi assomigliano: sono nere, ricce e anche un po’ in carne, proprio come me! Mi fa anche riflettere su quello che sono davvero, mi fa pensare che non è giusto costringere le bambine a giocare con bambole in cui non possono identificarsi, perché le bambole che vendono in giro sono sempre bianche, magre e con i capelli biondi…ma qui non ci sono persone così!”

Queste parole di Bileysi, una giovane dominicana di origini haitiane, riassumono alla perfezione lo spirito di un nuovo progetto popolare nato da poco in Repubblica Dominicana e che ha l’obiettivo di stimolare la presa di coscienza delle donne dei bateyes, piccole comunità rurali disperse tra le piantagioni di canna da zucchero che ricoprono l’interno del paese.

Promosso da Ana María Belique ed Elena Lorac, fondatrici del movimiento Reconoci.do, un collettivo giovanile che lotta contro le discriminazioni razziali e a favore del riconoscimento dell’identità afrodiscendente in Repubblica Dominicana, il progetto Muñecas negras propone laboratori settimanali dove le partecipanti non solo imparano a confezionare splendide bambole di stoffa ma, soprattutto, dove hanno l’opportunità di confrontarsi criticamente su questioni che toccano direttamente le loro vite, come la violenza di genere e, appunto, il razzismo.

La maggior parte delle donne che vi partecipano, infatti, sono giovani afrodiscendenti, figlie di immigrati haitiani sottopagati nelle piantagioni di canna da zucchero, dove lavorano da tempo immemore in condizioni di quasi schiavitù. Sono donne che per il fatto di vivere in luoghi isolati, di essere nere, povere e, infine, per il fatto stesso di essere donne, non hanno la possibilità di inserirsi nel mercato del lavoro e sono vittime di continue discriminazioni e violenze.

Continua a leggere