Archivi tag: canal 52

Carmen Aristegui y el Ombudsman sobre el caso Almohadazo, Matteo y Federico Dean

“El humor negro no es una licencia para transgredir el honor de otros”. 

Carmen Aristegui, MVS noticias, y el Ombudsman (garantía y defensa de la audiencia) sobre el caso del programa de Fernanda Tapia, El Almohadazo, y Matteo y Federico Dean. Entrevista de Carmen Aristegui a Paolo Pagliai, presidente de los Comites (Comités de los Italianos en México). La defensa de Fernanda Tapia, su falta de reconocimiento de los errores cometidos, y las interrogaciones del Ombudsman con sus conclusiones. Programa radio completo. Duración: 26 minutos en el video de arriba.

Por segunda ocasión Fernanda Tapia hizo comentarios ofensivos para la audiencia, en particular a la comunidad italiana en México, ahora en su programa ‘El Almohadazo’, esta vez en torno a la muerte de dos personas. Comprometidos con la información responsable la conductora pidió una disculpa pública e hizo un reconocimiento a la memoria de los caídos.

Escúchelo también: fuente del Podcast: AQUI

Nel video sopra. La giornalista Carmen Aristegui ha dedicato un servizio del suo notiziario e ha intervistato Paolo Pagliai, presidente dei Comites in Messico, per trattare il caso del programma El Almohadazo e la conduttrice Fernanda Tapia che ha diffamato la memoria dei fratelli Matteo e Federico Dean il 4 agosto scorso. La protesta di amici italiani e messicani in Italia e in Messico non s’è fatta attendere e, in seguito alle lettere e all’appelo circolato sui media, c’è stato un programma di “riparazione” e infine questo intervento del garante e difensore dei diritti degli ascoltatori. Ascoltalo anche QUI

 

 

Le scuse di Almohadazo a Matteo e Federico Dean

In seguito alle proteste (Link sulla vicenda) su Facebook, sui blog, per mail e sui media italiani e messicani contro il programma Almohadazo, trasmesso in Messico dal canale 52 di Mvs Tv, la conduttrice Fernanda Tapia ha mandato in onda una nota di scuse pubbliche alla famiglia (in particolare ai genitori dei fratelli Dean, Andrea ed Elisabetta), agli amici e alla memoria di Matteo Dean e suo fratello Federico, denigrati in un paio di puntate precedenti del programma. Ho incluso sopra il video (disponibile solo in spagnolo ma abbastanza comprensibile) in cui si dà spazio a un servizio sulle attività che realizzava Matteo e sulla disgrazia accaduta a Federico. E’ dedicato alla moglie di Matteo, Sol Patricia Rojo Borrego, e a Federica, la moglie di Federico Dean.

C’è però un’imprecisione importante che va segnalata. Nel video si dice che Matteo trattava tematiche scomode e che “por eso”, cioè per quelle tematiche, s’è aperta un’indagine contro il conducente del tir per omicidio colposo. Diciamo pure, per precisare, che l’indagine s’è aperta e basta in quanto il fatto è avvenuto e ci sono responsabilità di questa persona, bisogna solo capirne l’entità e il tipo. Allo stesso modo ancora non sono chiarissime le dinamiche dell’incidente che possono condurre a speculazioni di ogni tipo. Tutto è possibile, come si dice in Messico, e i dubbi ci sono sempre quando una morte è inspiegabile, improvvisa e durissima da accettare ma arriverei fino a questo punto e stop, soprattutto con le ipotesi di complotto. Per rispetto è giusto attendere il lavoro degli inquirenti.