Archivi tag: ligone

Le origini dell’immagine della Santa Muerte in Italia (?)

Ossario 4

Questa prima immagine, scattata all’ossario San Gervasio di Teglio, in Valtellina, risale al secolo XVII ed è affascinante e inquietante, ma non ricorda molto l’iconografia della Santa Muerte, la signora con le fattezze della morte rispettata da centinaia di migliaia di messicani e associata, spesso erroneamente, al mondo del narcotraffico. Leggi anche la versione 2011 di questo POST QUI

 

 

 

Ossario 1

Quest’altra foto, tratta dallo stesso ossario nei pressi del cimitero di Teglio,  rappresenta invece la morte come una donna dai capelli lunghi e con la falce, avvicinandosi sicuramente di più alla fisionomia della Flaquita, Santissima Muerte. E’ stato infatti ipotizzato che le origini dell’immagine della Niña Bonita risalgano a quelle medievali della morte tanto diffuse in Italia e, da lì, anche in Spagna e in America Latina.

Ossario 2

“I resti qui riposti hanno la grazia” recita l’iscrizione all’entrata dell’edificio che assomiglia a una piccola chiesa composta da due cappelle affrescate con immagini piuttosto sanguinolente di Santi e redentori sofferenti. A questi link si trovano delle foto degli anni 70 scattate alle ossa conservate nei loculi dell’ossario:

http://www.lombardiabeniculturali.it/fotografie/schede/IMM-LOM60-0001522/

http://www.lombardiabeniculturali.it/fotografie/schede/IMM-LOM60-0001491/

A questo link ci sono invece le foto e le descrizioni di alcuni itinerari “del terrore” da seguire in questa splendida località montana (ove passo le vacanze da almeno 25 anni). In tutti questi anni di frequentazione dei sentieri e i viottoli tellini non avevo mai realizzato quanto d’accattivante vi si potesse trovare dal punto di vista della “paura” e della desolazione che a volte rilassa e a volte, invece, può anche spaventare.

http://www.webalice.it/massimodeicas/pauretelline/index.htm

Un’altra immagine di un ossario (ve ne sono parecchi in Valtellina, terra di vini, vallate, bresaola e, tristemente, anche di suicidi):

http://scuole.provincia.so.it/IstitutoTeglio/Edicole/ligon1.htm

Un po’ di storia locale senza dietrologie:

http://www.valtellina.it/info/3369/teglio_teglio.html

Santa muerte su giacca chamarra

Infine una fotografia della parte posteriore di una giacca in pelle di un devoto della Santa Muerte a Tepito,Città del Messico.