Devendra Banhart (dalle Ande agli States a/r)

Hey Mama Wolf. Questo week end lo dedico musicalmente a un mistico folle, quasi naturalista, statunitense e venezuelano, Davendra Banhart, cantautore che compone in inglese, spagnolo e chissà quali altre lingue.

E ci metto anche La pastorella perduta, La pastorcita perdida, cover di un pezzo in stile andino, da ascoltare in qualche gelido bar delle Ande o in una “peña folclorica”. Frase testo: Punay Punay Ridammi la mia Pastorella Perduta.

Punay! Punay! 
¡Devuélveme, devuélveme, 
a mi pastorcita perdida!

Pastorcita de mi vida, 
te extraviaste en noche mala, 
mi voz te busca en el viento 
y en la puna te reclama.

Punay! Punay! 
¡Devuélveme, devuélveme, 
a mi pastorcita perdida!

Aunque tenga en esta vida, 
que viento y tierra tragar, 
pastorcita de la vida, 
te he de encontrar
te he de encontrar.

Chi è costui? Artista indefinibile da parte mia ma…Vedi che dice Wiki, link.

Vai alla playlist dei suoi successi, linkati qua.

Chiudo con la bellissima Baby dai riff irresistibili.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...