America LatinaEspañol

Golpe in Ecuador: ristabilito l'ordine, presidente Correa liberato

 30/09/2010  Di: 

Alle 22 e 30, ora di Quito, di giovedí sera il presidente dell’Ecuador, Rafael Correa, é stato liberato dall’ospedale di Quito in cui era stato sequestrato durante varie ore da alcuni gruppi ribelli e golpisti della polizia nazionale, insorta ufficialmente per alcune rivendicazioni salariali ma probabilmente manipolata dagli oppositori del presidente per mettere in atto un colpo di stato. La popolazione dell’Ecuador ha reagito scendendo per le strade in diverse cittá e a Quito le manifestazioni per la liberazione di Rafael Correa sono state capaci di rompere piú volte il cordone protettivo dei poliziotti ribelli intorno all’ospedale in cui era detenuto il presidente.
Il presidente é ritornato al Palazzo Nazionale di Carondelet scortato dai militari (rimasti fedeli alla democrazia e alla Costituzione) e ha dichiarato che ci sono state infiltrazioni nei corpi della polizia ribelle ad opera dell’opposizione e in particolare dei gruppi legati all’ex presidente Lucio Gutierrez. Dopo la liberazione ha parlato dei “fratelli ecuatoriani deceduti” nel pomeriggio negli scontri con la polizia e ha ringraziato tutte le persone che hanno difeso la democrazia ecuatoriana e l’esperimento di “rivoluzione cittadina” di cui il suo governo s’e’ fatto portatore.
Il rischio per l’ordine democratico in Ecuador é stato reale e il sequestro del presidente ha provocato reazioni immediate in praticamente tutti i paesi americani e in molti europei che hanno ripudiato l’alterazione dell’ordine democratico e solidarizzato con il presidente Correa. Questi ha affermato anche che i responsabili della cospirazione (che hanno usato come scusa le incomprensioni e i dissapori legati a una legge firmata dal presidente sui salari della polizia) verranno perseguiti.
SOTTO: VIDEO DEL PRESIDENTE RAFAEL CORREA PRIMA DEL SEQUESTRO, LA MATTINA DI GIOVEDI’, IN CUI SI RIVOLGE AI POLIZIOTTI INSORTI PER CERCARE DI METTERE FRENO ALLA LORO PROTESTA. IN SEGUITO A QUESTO DISCORSO IL PRESIDENTE VIENE COLPITO DA UN LACRIMOGENO E POI PORTATO NELL’OSPEDALE DOVE VIENE SEQUESTRATO PER TUTTA LA GIORNATA FINO ALLA SUA LIBERAZIONE
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=8Bee5EQhMaw]
VIDEO CON UN RIASSUNTO DEGLI EVENTI DI IERI MATTINA E POMERIGGIO – ANTEFATTO DEL GOLPE
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=AzWAvncD7bc&feature=related]


Ecuador dal vivo – Ecuador TV
http://www.intertelevision.net/ecuador/ecuadortv.php

Dichiarazioni dei golpísti
http://www.ipsnoticias.net/nota.asp?idnews=96551
I paesi d’America esprimono solidarietá al presidente Correa:

http://www.ipsnoticias.net/nota.asp?idnews=96550



Video lungo CNN: http://www.youtube.com/watch?v=6rq_G-BwjJ0&feature=youtube_gdata_player

Di:  In Categoria: America Latina, Español

Comment here