America Latina

Haiti, elezioni: al ballottaggio Mirlande Manigate e Jude Celestine. Due morti per le proteste

 08/12/2010  Di: 

La costituzionalista ed ex first lady Mirlande Manigat del partito “Rassemblement des démocrates nationaux progressistes” o RDNP ha ottenuto il 31,37% dei voti contro il 22,48% di Jude Celestine di INITE (Unità), candidato “di governo” vicino all’attuale presidente Preval, e in terza posizione, con solo 6.845 voti di differenza e il 21,84% del totale, c’è il “candidato del popolo”, il cantante Michel Martelly di Repons peyizan (Risposta del popolo). Il 16 gennaio andranno quindi al ballottaggio Manigat e Celestine e il 7 febbraio il vincitore assumerà l’incarico di presidente di Haiti.  Esistono comunque buone possibilità che, nel caso dovesse vincere Manigat, ci sia la cosidetta “coabitazione” tra un presidente sostenuto da un partito diverso da quello che ha più parlamentari. Infatti pare che INITE riesca ad ottenere la maggioranza dei seggi di camera e senato. La partecipazione al voto è stata stimata intorno al 42%.

Nelle prime ore del mattino di oggi, 8 dicembre, il quartier generale del partito al potere, INITE, è stato attaccato ed incendiato da alcune migliaia di manifestanti, simpatizzanti di Martelly, che hanno denunciato una frode elettorale. In un primo momento, l’ipotesi di una frode su grande scala in favore di Celestine era stata avallata anche dalla maggior parte dei candidati alle elezioni (12 su 18) ma poi scartata poche ore dopo. Ciononostante, i dati ufficiali forniti dal CEP, Consiglio elettorale provvisorio, l’istituzione haitiana preposta all’organizzazione e al conteggio dei voti, discrepano da quelli del CNO, Consiglio nazionale d’osservazione (organo formato da oltre 5.500 osservatori indipendenti) che invece darebbe il secondo posto a Martelly. L’impugnazione del voto può essere formalmente presentata al consiglio elettorale prima del 10 dicembre e il risultato definitivo sarà formulato eventualmente prima del 20 dicembre. Le manifestazioni di oggi hanno già provocato due morti a Cayes. American Airlines ha sospeso i voli da e per Haiti mentre l’ambasciatore americano ha esortato a rifare un attento conteggio dei voti.

I risultati completi del CEP: http://www.haitilibre.com/article-1859

Profilo dei due candidati: Manigat e Celestine

Foto: http://www.cyberpresse.ca/http://www.sapu.net/haiti-elections-2010

Di:  In Categoria: America Latina

Comment here