America LatinaSegnalazioni

Spot Rai sul Referendum 12-13 giugno

 15/05/2011  Etiquetas: , , , , , , , , , , , , , , ,

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=ycZFaugBX0A&feature=related]
Mandato in onda a tarda notte dalla Rai…conviene diffonderlo dal basso a questo punto, visto il nostro servizio “pubblico”…
AH, I Referendum del 12 e 13 giugno 2011 ci sono ancora!!

Di:  In Categoria: America Latina, Segnalazioni

  1. Certo che va messo in tarda nottata, anche perchè è dedicato ad un pubblico di soli adulti! Altro che servizio pubblico, direi pubico!!
    D’altronde siamo nel paese dove tutto è puffibile… http://vongolemerluzzi.wordpress.com/2011/05/16/nel-paese-dove-tutto-e-puffibile/
    Saluti! 🙂

  2. Veramente io l’ho visto alle 23:00 (orario in cui la maggior parte dei votanti è ancora sveglia)……sarebbe tarda notte? Tra l’altro ovunque si legge “tarda notte” ma nessuno specifica l’orario…..sembra che da nessuna parte esista l’onestà.
    E’ vero che il governo non è sicuramente felice di questi referendum ed effettivamente dovrebbe pubblicizzarli di più…….però evitiamo di dare notizie “esagerate” giusto per far pendere il lettore dalla propria parte, diciamo la verità e poi ognuno trae le proprie conclusioni

  3. Indipendentemente dall’espressione tarda notte, effettivamente l’idea era far notare (non escludo certa vena tendenziosa) come gli spot non fossero sempre passati in orari di alto o altissimo share. Poi chiaramente non tutti quelli che postano tutti i video degli spot stanno a vedere la Tv sempre per capire se lo trasmettono…però grazie per la precisazione. La tensione per un possibile mancato quorum è alta e sarebbe un peccato per la nostra democrazia.

  4. Se Rai e Mediaset pensano che gli elettori siano tutti scemi….!!!! Diffondere gli spot referendari a tarda notte o di prima mattina (ma non nelle fasce serali quando il pubblico è più numeroso) è un’omissione grave!!!!!!
    Credo che il prossimo anno non pagherò più il canone perchè la Rai non svolge la sua funzione di informazione per gli Italiani. Mi sono informata sui quesiti referendari (cosa che consiglio a tutti quelli che voteranno) su internet alla faccia della disinformazione voluta!!!!!!! Per dire no bisogna votare tutti SI.

Comment here