Archivi tag: fiesta

Giorno dei morti con la Santa Muerte (2)-Día de muertos con la Santa Muerte (2)

Altare di Alfarería Niña Blanca. Flusso di energia e collegamento.

Dignitosa fla di centinaia di metri di devozione.

Azul Flaquita e preghiera.

Multicolor embrace Tepiteño.

Tatuajes Santísima Muerte y dialogo frente a frente.

Niña Bonita con Guadaña.

Ri-Grazie per le foto a Giuseppe Spina e Giulia. Suerte compañeros. A presto.

Giorno dei morti con la Santa Muerte – Día de muertos con la Santa Muerte 2010

Alfarería, Tepito, México DF 2010. Banda y ofrenda Santísima Muerte.

Donde antes. Cuando antes. Fabrizio y un cuate. Pacífico rica en la mano.

Niña Blanca, mano abierta y otra Señora colgada. Más, devota mexicana.

Amparo entre fuegos y ofrenda entre almas desveladas.

De blanco va vestida en su cumpleaños.  Seria sería.

La mejor del día, sin más.

Grazie per le foto a Giuseppe Spina e Giulia. Suerte compañeros. A presto.

 

Il giorno dei morti con la Santa Muerte a Tepito

Questo è un post fotografico con alcuni commenti sulla festa del Dia de Muertos in Messico, ma non si tratta di quella tradizionale che in molti conoscono con le tipiche ofrendas o altarini, i crisantemi o fiori zempaxochitl, le zucche, le catrinas e gli scheletri che ogni buon messicano usa per adornare casa sua, il giardino, la sua strada o il cimitero.

Non è nemmeno un post sulla contaminazione della festa dei morti che viene dal nord, la famosa Halloween americana, che spinge i bambini ad andare in giro a chiedere caramelle a tutti e i grandi a festeggiare in discoteca o in casa travestiti e ubriachi fino al mattino.

Le foto sono invece una testimonianza del culto della Santa Muerte a Tepito, in via Alfareria, in questa particolare giornata in cui si festeggia il compleanno della Santissima e in cui molta più gente arriva in pellegrinaggio a questo altare. Tepito è il quartiere storico del centro di Città del Messico che ha più orgoglio ed è temuto, spesso a torto e a volte a ragione, per essere un covo di narcotrafficanti e delinquenti comuni che si arraangiano in tutti i modi per vivere e prosperare. D’altro canto è il quartiere con l’identità culturale, politica e sociale più forte della città e da qui sono nati i migliori pugili, ballerini di salsa e artisti alternativi della storia messicana.

Ma questa è una storia che racconteremo prossimamente in alcuni post  e che in è parte anche qui:

https://lamericalatina.net/2009/01/10/la-morte-al-tuo-fianco-dialoghi-con-la-santa-muerte-a-tepito-citta-del-messico-df-12/

https://lamericalatina.net/2009/01/14/la-morte-al-tuo-fianco-dialoghi-con-la-santa-muerte-a-tepito-citta-del-messico-df-22/

Fotogallerie complete su: http://picasaweb.google.com/FabrizioLorussoMex/SantisimaMuerte#

Video su: http://www.youtube.com/watch?v=rJXKZY43Fo8

Foto 1 (di “copertina”): Cioccolato Carlos V, sigaretta, una rosa rossa e un mondo blu come il suo vestito e i suoi occhi azzurrissimi.

.

.

.

.

.

.

..

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Foto 2: Due amiche per la vita e per la morte...

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.Foto 3: Discutendo con la Santa di legno in scala 1:1

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Foto 4: Merchandising artigianale della Santisima Muerte seguendo la vocazione commerciale di Tepito.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.


Foto 5: La statuina della Bambina Bianca o Niña Blanca con la sua bibita preferita, la Tequila (o Mezcal).::::::::::::::

.

.

.

.

..

..

..

..

..

..

..

Foto 6: Alcuni devoti in attesa di attraversare la pericolosa Avenida Circunvalacion dove nessuna macchina oserà fermarsi mai per farti passare. Preghiamo.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

Foto 7: Tutti in fila con la propria statua davanti all’altare principale (che non si vede).

Foto 8: Poi c’è chi la fila per l’altare se la fa in ginocchia con tanto di statua e figli in braccio.

Foto 9: In attesa del rosario dedicato alla Santa Muerte, a Gesù e alla Vergine Maria.

Foto 10: I mariachi, musicisti tradizionali messicani, dinnanzi all’altare de Nuestra Señora de Tepito.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.


Foto 11: Ecco la Flaquita vestita di tutto punto col tricolore per festeggiare il 15 settembre, anniversario dell’indipendenza messicana.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

..


Foto 12: Devoto in attesa paziente del rosario non proferisce parola, sarà un cenno della falce della Santa ad autorizzarmi a scattare la foto.