YoSoy132 Entrevista – Intervista Radio @SpazioClandestino

YoSoy132 è un movimento politico giovanile messicano, formato principalmente da studenti delle università, costituitosi durante la campagna elettorale per le elezioni presidenziali messicane del 2012 come risposta agli atteggiamenti autoritari di Enrique Peña Nieto, candidato del Partito Rivoluzionario Istituzionale, partito che ha dominato la scena politica messicana. Ne parliamo a questo link.

Il nome Yo Soy 132 è nato come espressione di solidarietà verso coloro che hanno iniziato la protesta… in una delle prime manifestazioni contro Peña Nieto si presentano svariate decine di persone perché vogliono esprimere il disgusto del dispotismo di questo candidato. I telegiornali e i mezzi di comunicazione massiva affermano che erano solamente 131 elementi in una Nazione di oltre cento milioni di individui, il giorno successivo nasce il movimento “io sono il numero 132″ per far vedere la solidarietà, che quei ragazzi non erano da soli.

In collegamento dal Messico Fabrizio Lorusso, giornalista e insegnante italiano residente in Messico da 11 anni, redattore di CarmillaOnLine, collaboratore di Radio Popolare, Radio Popolare Roma e l’Unità, studioso latino-americanista e blogger su LamericaLatina.Net .

Per fortuna l’accademico integrante del Movimento YoSoy132, Aleph Jiménez, di cui parliamo nell’intervista, si è ripresentato, ha denunciato la sua situazione e le minacce per la sua incolumità e ha raccontato la sua esperienza a RadioMVS a questo link. Ora non è più a Ensenada, sua città natale, ma ha dovuto cambiare casa…

Sulla situazione in Chiapas e un aggiornamento sull’EZLN, potete leggere un ottimo reportage a questo link diffuso dall’ultima carovana di osservazione nelle comunità zapatiste.

Infine un ringraziamento speciale a Luigi, Lidia e tutto lo staff di SpazioClandestino per il programma. Qui l’elenco delle puntate LINK.

Ascolta la puntata del 24/09/12:  spazioclandestino.it/yo-soy-132/
A questo LINK ascolta e scarica la sequenza completa delle canzoni e dei video da YouTube della puntata 82 di Spazio Clandestino sul movimento studentesco (e non solo) messicano #YOSOY132 – Scritto da Puntata 82 – Yo Soy 132

3 risposte a “YoSoy132 Entrevista – Intervista Radio @SpazioClandestino

  1. Pingback: Due mesi dopo la strage: le vene aperte del Messico e #Ayotzinapa - Carmilla on line ®

  2. Pingback: Le vene aperte del Messico e #Ayotzinapa. | Comitato Chiapas "Maribel"

  3. Pingback: Due mesi dopo la strage: le vene aperte del Messico e #Ayotzinapa | blog.edizionisur.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...