Archivi tag: selvas

Haiti a Milano, Roma e Torino: gli eventi

LA SOCIETÀ CIVILE DI HAITI È IN ITALIA DAL 1° AL 16 FEBBRAIO 2011

L’avvocato Evel Fanfan, presidente dell’organizzazione “AUMOHD” di Haiti, e Gaelle Celestin, presidente dell’associazione di donne haitiane GFANM AYISYEN YO“, sono in Italia dal 1° al 16 Febbraio 2011, in rappresentanza della Società Civile di Haiti, per svolgere una serie incontri e conferenze indirizzate a far conoscere la reale situazione ad Haiti ad un anno dal terremoto.
Sono già previste date a Terni, Vicenza Udine, con le ONLUS Lo Scoiattolo ed “SOS Bambino“, e successivamente altri incontri a TorinoMilano con Selvas.Org, e in Val di Susa con i Comitati NO TAV.
Dal 9 Febbraio Evel Fanfan e Gaelle Celestin saranno a Roma, dove verranno organizzate conferenze e incontri pubblici.
Il viaggio è stato organizzato per dare la possibilità alla Società Civile haitiana e alla Società Civile italiana di potersi incontrare e sapere come i bambini, le donne e la popolazione di Haiti, stanno vivendo il post-terremoto e ora l’epidemia di colera.
Dal 10 al 15 Febbraio saranno organizzati una serie di incontri a Roma.

scarica il documento con le info utili scarica il documento con le info utili

TORINO 7 FEBBRAIO

Lunedì  7  febbraio 2011 alle ore 21,00
Caffè Basaglia
Via Mantova 34, Torino

Evel Fanfan
avvocato di Haiti dell’associazione AUMOHD
Gaelle M Celestin
presidente de Oeil des femmesHaitiennes” ( Gfanm Ayisyen yo)

Info:  Martin Enrico Iglesias
+39 339 5834637
mister.iglesias@gmail.com
www.comunicatorevisivo.com


MILANO

HAITI: la Società Civile invisibile
Incontro con l’avvocato Evel Fanfan e Gaelle Celestin

Milano, Martedì 8 febbraio alle ore 14.00
presso CISL di Via Tadino, 23 – 20124 Milano – Sala Emma

scarica il documento HAITI: la Società Civile invisibile scarica il volantino


ROMA

INCONTRA HAITI a un anno dal terremoto

11 Febbraio h. 17.30
presso “Officine Fotografiche”
via Libetta 1 – Roma

A un anno dal terremoto potremo incontrare direttamente Haiti, sapere qual’è la situazione reale nell’isola, dopo il terremoto del Gennaio 2010 e l’epidemia di Colera iniziata a Ottobre.
Potremo farlo attraverso l’incontro con due rappresentanti della SOCIETÀ CIVILE HAITIANA in questi giorni in Italia:

L’avvocato Evel Fanfan, presidente dell’associazione AUMOHD, un’organizzazione di avvocati che si occupa della difesa dei diritti umani e civili degli haitiani.

Gaelle Celestin, rappresentante dell’associazione di donne “GFANM AYISYEN YO” (L’occhio delle donne) che assiste le donne vittime degli abusi, diventati purtroppo sempre più diffusi nella situazione di promiscuità e violenza in cui si vive nelle tendopoli.
Evel Fanfan e Gaelle Celestin ci parleranno della realtà di Haiti, direttamente con le loro parole, senza i filtri della censura mediatica.
L’incontro vuole anche realizzare forme di gemellaggio tra la Società Civile d’Italia e quella di Haiti, al fine di portare una solidarietà diretta.

Appuntamento il giorno 11 Febbraio 2011 – h. 17.30
presso “Officine Fotografiche” in via Libetta 1 – Roma

Interverranno:
Evel Fanfan – Presidente dell’organizzazione AUMOHD di Haiti
Gaelle Celestin – Presidente dell’associazione di donne “GFANM AYISYEN YO”
Luciano Unmarino – della rivista Loop
Italo Cassa – Presidente della Scuola di Pace di Roma – Progetto Haiti Emergency
E’ stato invitato: Silvestro Montanaro – Giornalista RAI e autore di diversi servizi da Haiti

Per Info:
La Scuola di Pace – Progetto Haiti Emergency
www.haitiemergency.org
tel.: 3400585167

Rivista Loop – Luciano Unmarino
www.looponline.info

Progetto Haiti Emergency www.haitiemergency.org

L’arrivo di Evel Fafan e Gaelle Celestine da Haiti in Italia

L’arrivo all’aeroporto di Fiumicino (Roma) di Evel Fanfan e Gaelle Celestin da Haiti. L’avvocato Evel Fanfan, è il presidente dell’associazione AUMOHD, un’organizzazione di avvocati che si occupa della difesa dei diritti umani e civili degli haitiani. Gaelle Celestin…

QUI I DETTAGLI DEL LORO VIAGGIO.

SUPPORTO E INFO.

Haiti in Italia: la visita di Evel Fanfan

LA SOCIETÀ CIVILE DI HAITI ARRIVA IN ITALIA DAL 1° AL 16 FEBBRAIO 2011 

L’avvocato Evel Fanfan, presidente dell’organizzazione “AUMOHD” di Haiti, e Gaelle Celestin, presidente dell’associazione di donne haitiane “GFANM AYISYEN YO”, saranno in Italia dal 1° al 16 Febbraio 2011, in rappresentanza della Società Civile di Haiti, per svolgere una serie incontri e conferenze indirizzate a far conoscere la reale situazione ad Haiti ad un anno dal terremoto.
Sono già previste date a Terni, Vicenza e Udine, con le ONLUS “Lo Scoiattolo” ed “SOS Bambino”, e successivamente altri incontri a Torino e Milano con Selvas.Org.
Dal 9 Febbraio Evel Fanfan e Gaelle Celestin saranno a Roma, dove verranno organizzate conferenze e incontri pubblici.
Il viaggio è stato organizzato con risorse ridottissime, per dare la possibilità alla Società Civile haitiana e alla Società Civile italiana di potersi incontrare e sapere come i bambini, le donne e la popolazione di Haiti, stanno vivendo il post-terremoto e ora l’epidemia di colera.
Dal 10 al 15 Febbraio saranno organizzati una serie di incontri a Roma. Il calendario degli incontri sarà pubblicato a breve sul sito internet del progetto.

Progetto Haiti Emergency www.haitiemergency.org

 

 

 

Ribadiamo l’invito a aiutare anche QUI LINK

COMUNICAZIONE PUBBLICA – AUTORIZZATA LA DIFFUSIONE

AUMOHD* – Action des Unités Motivées pour une Haïti de Droit – e il suo legale
rappresentante, l’avvocato e difensore dei Diritti Umani Evel Fanfan, arriva in Italia
da martedì 1 a mercoledì 16 febbraio 2011, ad un anno dal tragico terremoto che ha
sconvolto l’isola.

In qualità di membro della Società Civile Haitiana, Evel Fanfan visita l’Italia per poter
portare a conoscenza dell’opinione pubblica italiana lo stato di abbandono e sofferenza di
cui Haiti ancora soffre, le gravi condizioni sul piano socio economico, politico e in
particolar modo sulla questione dei diritti e della dignità della persona umana.

L’avvocato Fanfan sarà acccompagnato in Italia dalla Presidente di una associazione
di Donne “Oeil des femmes Haitiennes” ( Gfanm Ayisyen yo) Gaelle M Celestin.


Ecco in sintesi il PROGRAMMA e le DATE del VIAGGIO

Domenica 30 gennaio – Mercoledì 2 Febbraio ……. Roma, Terni, Vicenza, Pordenone
Sabato 5 Febbraio ……….. TORINO e Settimo Torinese.
Martedì 8 Febbraio ……… MILANO
Mercoledì 9 Febbraio – Martedì 14 Febbraio …….. ROMA
Mercoledì 16 Febbraio Partenza da Fiumicino (Roma) 8:55


>> ATTENZIONE per la permanenza a ROMA dal 9 al 15 febbraio CERCHIAMO UN ALLOGGIO e una o più persone che possano garantire le traduzioni (da Francese o Inglese).

CONTATTI E INFORMAZIONI

Martin Enrico Iglesias

Giornalista, Presidente SELVAS.ORG
Osservatorio Informativo sulle Americhe – Milano
+39.339.5834637
martinselvas@gmail.com
www.selvas.org – www.selvas.eu
www.selvasorg.blogspot.com

Honduras in Italia: eventi dal 12 ottobre a Milano, Torino, Brescia e Rovato

honduras_lok_print (600 x 847)

Conferenza stampa, lunedì 12 ottobre, alle 12.00, presso la sede dell’associazione Mani Tese (http://www.manitese.it/), piazzale Gambara 7/9, Milano – M1 Gambara

A quattro mesi dal colpo di Stato, a un mese dalle finte elezioni presidenziali, dal 12 al 14 ottobre arriva nel nostro Paese una rappresentante del Frente Nacional contra el Golpe de Estado

L’Honduras non è un Paese democratico! E lo affermiamo con forza anche in Italia. Sono trascorsi tre mesi dal 28 giugno, quando il presidente honduregno José Manuel Zelaya Rosales venne prelevato da casa sua da militari incappucciati e trasportato fuori dal territorio nazionale.
La sua colpa: aver iniziato un processo di riforme e di dialogo con i movimenti sociali, che avrebbe portato i cittadini honduregni a votare una consultazione popolare per convocare una nuova assemblea costituente.

Un attacco ai privilegi di una decina di famiglie, le più ricche e conservatrici del Paese, che per questo hanno ideato e finanziato – con il sostegno dell’esercito honduregno e il tacito benestare degli Usa- il colpo di Stato del 28 giugno scorso.

L’intero Paese e tutta la regione centroamericana sono così ripiombati negli anni Settanta e Ottanta, negli anni bui di tensione propria dei regimi dittatoriali che il mondo pensava ormai facessero parte del passato dell’umanità.

Dal 12 al 14 ottobre sarà in Italia una rappresentante del Fronte nazionale contro il colpo di Stato, che riunisce tutti i cittadini honduregni democratici che dal primo giorno del golpe resistono pacificamente (con scioperi, azioni di disobbedienza civile) e manifestano per la democrazia, nonostante questa resistenza per la pace e la libertà sia già costata oltre una decina di morti, centinaia di detenzioni illegali, una grande quantità di persone picchiate, torturate e stuprate.

Betty Matamoros sará in Italia per incontrare i movimenti e le persone che sostengono la loro giusta lotta per l’autodeterminazione e democrazia dal basso. Invitiamo tutte e tutti a partecipare attivamente e a supportare le lotte dei movimenti sociali honduregni.

Programma:

Lunedì 12
h.12.00 – Milano: Conferenza stampa di presentazione
h.17.00 – Brescia: Intervista a Radio Onda d’Urto
h.21.00 – Rovato: Iniziativa al Centro Sociale 28 Maggio
Martedì 13
h. 11.30 – Torino: Dibattito in Università
h. 21.00 – Torino: iniziativa al CSOA Grabrio
Mercoledì 14
h. 10.00 – Milano: Dibattito in Università, Facoltà di Mediazione Culturale
h. 18.00 – Milano: iniziativa al CS Cantiere, a seguire aperitivo hondureño
Domenica 18
h. 20.30 – Milano: Cena hondureña di autofinanziamento al CS Cantiere

INFO: 349-80.12.538 (Mauro) 349-86.86.815 (Luca)
Ass. Italia-Nicaragua
C.I.C.A
CS Cantiere
Selvas Blog

Promuovono:
Ass. Italia-Nicaragua, Collettivo Italia-Centro America, CS Cantiere, Selvas.org
Per informazioni, adesioni o proposte:
resistehonduras@gmail.com
http://resistehondurasita.blogspot.com/
349-80.12.538 (Mauro)
349-86.86.815 (Luca)